San Francisco International Airport February 29, 2016

Cosa Fare a San Francisco

Arte, cultura, ristoranti stellati, shopping e paesaggi bellissimi, tutto questo in un’unica città: San Francisco. Di seguito una lista di straordinarie attrazioni che non potete assolutamente perdere durante il soggiorno in città.

1. Il Golden Gate Bridge, uno dei luoghi più fotografati al mondo, riesce ad impressionare anche i viaggiatori più smaliziati con la sua immensa arcata di 2,7 km che collega il nord di San Francisco con il Marin County. Circa 120.000 automobili lo attraversano ogni giorno. Sul lato ovest del ponte si trovano un marciapiede per  pedoni e una pista ciclabile. Se volete attraversare il ponte in bicicletta, il noleggio si effettua localmente presso numerose compagnie: Bike & View San Francisco, Bay City Bike Rentals, Blazing Saddles Bike Rentals e molte altre. Fate una sosta al Golden Gate Bridge Pavilion sul lato sudorientale del ponte, dove troverete un centro informazioni con pannelli espositivi e molto altro. Poi fate una passeggiata a piedi o in bicicletta sul ponte per un panorama mozzafiato. 

2. Cable cars trasportano migliaia di passeggeri in giro per San Francisco dal XIX secolo. I vagoni viaggiano su binari e vengono spinti da un grosso cavo d’acciaio sotterraneo. Il suono delle campanelle che accompagna la loro corsa vi diventerà familiare. Ogni viaggio è un’esperienza unica: salire e scendere per le famose colline della città con viste spettacolari sulla baia in un mezzo di trasporto esilarante. Dopo la corsa fermatevi al San Francisco Cable Car Museum, per conoscere la storia e il funzionamento dei cable car. Ingresso gratuito.  

3. Alcatraz, l’antica prigione, si trova su un’isola nel bel mezzo della baia di San Francisco. Alcuni dei criminali più famosi degli Stati Uniti sono stati incarcerati proprio qui durante la prima metà del XX secolo. Visitare oggi  Alcatraz è un’esperienza affascinante e include una bellissima crociera che attraversa la baia. Prendete un traghetto al Pier 43 operato da Alcatraz Cruises. Si consiglia vivamente di prenotare in anticipo.

4. Union Square è una dei luoghi migliori al mondo per lo shopping. Grandi magazzini rinomati (tra cui Macy’s e Neiman Marcus) e boutique esclusive (tra cui Prada, Louis Vuitton e Kate Spade) si trovano qui. Il più importante store della Levi’s si trova su Market Street ed è uno dei pochi posti al mondo dove è possibile acquistare un paio di jeans su misura. 

5. Pier 39 è spesso chiamato la "Disneyland di San Francisco," con la sua vasta offerta di attrazioni per tutte le età. Al Fisherman’s Wharf è possibile ammirare una comunità di leoni marini che si sono stabiliti vicino al Pier. Con una breve passeggiata si raggiunge il museo delle cere Madame Tussauds, una collezione di cose incredibili al Ripley’s Believe It or Not!, le meraviglie marine dell’ Aquarium of the Bay, oltre a numerosi negozi e ristoranti. Una nuova attrazione vicino al PIER 39 è il  San Francisco Dungeon, un mix tra teatro e cinema che percorre 200 anni della storia della città.

6. L’ingresso di Chinatown in corrispondenza di Grant Avenue e Bush Street è chiamato “l’Entrata del Dragone”. Al suo interno, ventiquattro isolati di attività frenetica, che si svolge soprattutto sulla Grant Avenue, la strada più antica di San Francisco. E’ una vera e propria città dentro la città che deve essere esplorata a piedi; negozi esotici, ristoranti di tutti i livelli, mercati alimentari, templi e piccoli musei che raccontano la storia della comunità cinese in America. 

7. Mangiare a San Francisco è già un’attrazione in sé. Conosciuta in America come la città con i migliori ristoranti, la vera eccellenza culinaria degli chef di San Francisco sta nel saper combinare ingredienti locali freschissimi con sapori internazionali autentici, il tutto condito da un tocco di creatività. Scegliete la cucina che più vi piace: cinese, giapponese, francese, italiana, spagnola, marocchina, indiana, malese, messicana, greca, russa o “fusion”, un mix di gusti e influenze diverse. Leggete  “Dining in San Francisco” per maggiori informazioni sui ristoranti più gettonati di San Francisco.

8. Il Golden Gate Park, si estende dal quartiere di Haight-Ashbury fino all’Oceano Pacifico; è una distesa di erba verdissima che occupa una superficie di circa 400 ettari, un vero paradiso per fare picnic. Al suo interno una bellissima collezione di opere d’arte al de Young Museum, migliaia di diverse specie esotiche di piante al Conservatory of Flowers, il Koret Children's Quarter  dedicato ai bambini con un carosello e un’area gioco e infine la California Academy of Sciences,  l’unico posto sul pianeta con un acquario, un planetario, un museo di storia naturale e una foresta pluviale sotto lo stesso tetto.   

9. Una visita a San Francisco non è complete senza un’esperienza culturale. La città ospita istituzioni di musica e balletto riconosciute a livello internazionale come la  San Francisco Symphony, la San Francisco Opera e il San Francisco Ballet. L’ Asian Art Museum, il San Francisco Museum of Modern Art (chiuso fino al 2016 per lavori di espansione), la Legion of Honor  sono solo alcuni dei musei e gallerie dove è possibile ammirare magnifiche collezioni di arte classica e contemporanea. San Francisco ospita anche musei innovativi e originali come l’ Exploratorium e il The Walt Disney Family Museum. Qui trovate maggiori informazioni sui musei di San Francisco.

10.  L’eterogeneità di San Francisco si manifesta pienamente nei suoi diversi quartieri. Zone come North Beach, Nob Hill e Mission mettono in luce i diversi aspetti culturali della città e sono facilmente accessibili con i mezzi pubblici o con il taxi. Storia, gastronomia e arte pubblica e molto altro ancora nel mosaico di quartieri di San Francisco. 

11. San Francisco è il punto di partenza perfetto per meravigliose gite di un giorno nella zona circostante. A soli 70 km a nord della città si trova l’area vinicola di Sonoma County che offre al visitatore più di 400 aziende vinicole, oltre a chilometri di costa oceanica selvaggia e foreste di sequoia secolari. Nelle vicinanze la Napa Valley, considerata a pieno titolo la prima destinazione in California per gli amanti del vino e della buona tavola. In direzione sud possibilità di fare una spettacolare escursione in macchina lungo la costa oceanica sulla  Pacific Coast Highway. Tappe obbligate lungo il percorso: Santa Cruz, con le sue bellissime spiagge, e Monterey, con i suoi campi da golf  di Pebble Beach, il Monterey Bay Aquarium e tante altre attrazioni.