Chinatown

La Chinatown di San Francisco è stata la prima comunità cinese degli Stati Uniti ed è ancora oggi la più grande del paese. Nel 2013 l’American Planning Association l’ha inserita a pieno titolo tra i 10 quartieri più belli degli Stati Uniti.

Situata nei pressi di North Beach, Chinatown è adiacente al Financial District e si raggiunge con una breve passeggiata dalla zona di Downtown. Camminare è infatti il metodo migliore per muoversi e per girare il quartiere, soprattutto perchè le strade sono molto affollate e i parcheggi molto scarsi. E’ raggiungibile anche in autobus, con il numero 30 Stockton. 

Nata nel 1850, sottomessa alle leggi discriminatorie fino a dopo la Seconda Guerra Mondiale, Chinatown ha visto uno sviluppo autonomo e lungo una linea ben definita. Molti dei teatri cinesi e dei locali notturni che la caratterizzavano non ci sono più, ma ci sono ancora banche cinesi e giornali in lingua. Il profumo della Cina negli Stati Uniti, ecco cosa lascia ai visitatori Chinatown: negozi e mercati con ogni specialità orientale, dal pesce alle spezie, dal ginseng alle verdure, strade brulicanti di gente indaffarata e rumorosa, odore acro di specialità orientali. Passeggiare a Stockton Street per assaporare la Cina a San Francisco. 

Oggi, l’influenza di altre etnie asiatiche sta cambiando molto Chinatown, e il quartiere, sempre molto popolare e affollato, si sta modernizzando soprattutto nelle zone di confine. L’Hilton San Francisco Financial District, un grattacielo moderno su Kearny Street, si erge su Portsmouth Square, uno dei posti più antichi della città e ancora oggi un ritrovo per i Cines che si riuniscono a fare giochi da tavola, a spettegolare o semplicemente a godersi un po’ di sole. Difficile immaginare che nella metà dell’800 questo luogo pullulava di bordelli e saloon.

Per conoscere meglio la storia della comunità cinese in America, si consiglia di visitare il museo Chinese Historical Society of America Museum sulla Clay Street. Per un po’ di shopping a base di divertenti souvenir rigorosamente kitch, Grant Avenue è l’indirizzo giusto. I ristoranti sono ovunque e di tutti i livelli, dal rinomato Empress of China alla R&G Lounge dall’atmosefera più rilassata sulla Kearny Street.  E, infine, non perdetevi la Golden Gate Fortune Cookie Factory, al 56 di Ross Alley, anche se i  famosi biscotti della fortuna non sono proprio cinesi.

Approfondimenti >>