Fisherman's Wharf

Letteralmente il “pontile del pescatore”, il Fisherman’s Wharf è la zona che viene comunemente associata alla città di San Francisco. Il tintinnio dei cable car (due sono le linee che vi passano), la movimentata Jefferson Street, con i suoi odori e rumori vivaci, i chioschi con pentoloni fumanti di granchio Dungeness, i pescherecci ancorati al molo, le fabbriche storiche di mattoncini rossi, tutte caratteristiche che rendono questo luogo una delle attrazioni più gettonate della città anno dopo anno. Completano l’atmosfera le acque minacciose della baia, il Golden Gate Bridge e “The Rock”, l’isola di Alcatraz.

L’attività della pesca è ancora praticata al Fisherman’s Wharf; la storica flotta di pescherecci di San Francisco ha proprio qui la sua sede, ma sempre meno pesce e sempre più persone hanno reso il Fisherman’s Wharf un luogo dove andare a divertirsi piuttosto che un porto dal sapore salmastro. Il PIER 39, una volta attracco di pescherecci, è oggi un pontile di legno totalmente ristrutturato e si presenta al visitatore con negozi di souvenir, ristoranti con vista, artisti di strada e attrazioni educative come l’Aquarium of the Bay, diventati ormai il simbolo di questa continua trasformazione.

Dal PIER 39 partono i traghetti turistici della Blue & Gold Fleet, mentre quelli della Red & White Fleet operano dal Pier 43 1/2. Le mini crociere per Alcatraz e per Angel Island, quest’ultima famosa per il suo museo dedicato all’immigrazione degli Asiatici, partono invece dall’ Hyde Street Pier e si riconoscono facilmente perchè operano con imbarcazioni storiche. Disponibili su richiesta anche taxi via mare che collegano diversi punti della baia. Per chi vuole restare sulla terraferma, tappa obbligata alla panetteria Boudin, da non perdere il “clam chowder”, una zuppa di vongole e granchio servita in una ciotola fatta di pane a lievitazione naturale.

Originariamente sede di una delle manifatture artigianali di cioccolato più antiche degli Stati Uniti, Ghirardelli Square è oggi un complesso di negozi e ristoranti dove è possibile visitare l’antica fabbrica di cioccolato. Anche The Cannery, in origine una fabbrica di inscatolamento, è un grande centro commerciale. Molto particolare il vicino Hotel Argonaut, ospitato in un edificio storico. Numerosi sono gli alberghi della zona collegati alla città con autobus, cable car e la linea di tram storici F.

Voglia di bere qualcosa? Dirigetevi al capolinea del cable car tra Hyde e Beach Street ed entrate nel Buena Vista Café, questo storico bar/ristorante dall’atmosfera rilassante ha introdotto l’Irish coffe negli Stati Uniti nel 1952. 

Approfondimenti >>

COME I VISITATORI VEDONO SF